Banner sfondo 1600 I VIAGGI DI AGATA
ilFatto.net - Bitonto
venerdì 24 novembre 2017 - 17:11
Real time web analytics, Heat map tracking
giweather joomla module

Legalità  BITONTO – Un giorno intero dedicato a dibattiti, incontri, testimonianze ed esibizioni canore.

Per parlare di informazione e giustizia, civico coraggio e rispetto delle regole. Insomma, una maratona d’interessanti contributi sui mali (visibili e invisibili) della società.

Tutto questo e molto altro sarà il “Natale della Legalità”, la manifestazione organizzata dall'Associazione FAI-Antiracket di Bitonto e dal Presidio Libera di Bitonto, che si terrà Domenica 20 dicembre, in piazza Cavour, a partire dalle ore 10.30.

A confrontarsi sui temi dell'antimafia sociale ed il contrasto al racket delle estorsioni e dell'usura saranno in mattinata

- S.E. Dott.ssa Carmela Pagano, Prefetto di Bari;
- Dott. Antonio De Iesu, Questore di Bari;
- Dott.ssa Francesca La Malfa, Presidente Misure di Prevenzione Tribunale di Bari;
- Dott. Domenico De Bartolomeo, Presidente Confindustria Bari-BAT;
- Alessandro Cobianchi, coordinatore regionale Libera Puglia;
- Renato de Scisciolo, coordinatore regionale FAI;
- Avv. Maurizio Altomare, ufficio legale FAI Anti Racket Puglia;
- Dott. Michele Abbaticchio, Vice Presidente di Avviso Pubblico e Sindaco di Bitonto;
-Dott. Rino Mangini, Assessore Legalità Comune di Bitonto.
Nel pomeriggio, la giornata di riflessione, aperta a tutta la cittadinanza, vivrà la sua sessione riservata all’intrattenimento non disgiunto dalla meditazione sugli scottanti problemi trattati.

Così, sul palco si alterneranno le performance musicali di Valentina Murgolo, Adriana Coletto, Failing Stars, Just one week, Raise the Ears e dei dj Roberto Naglieri e Pasquale Perrini.

Seguiranno interventi a cura delle associazioni dell'Osservatorio della Legalità,  Comitato della Legalità, associazioni e scuole aderenti al Presidio di Libera, Associazioni di categoria, Polizia di Stato e Polizia Urbana e reading di testi.

Sarà – novità assoluta in città – uno "speaker corner" a disposizione di chiunque voglia far sentire la propria voce per affermare con forza i valori della legalità.
Un’occasione da non farsi sfuggire per tutta la cittadinanza.


Legalità  BITONTO – Un giorno intero dedicato a dibattiti, incontri, testimonianze ed esibizioni canore.

Per parlare di informazione e giustizia, civico coraggio e rispetto delle regole. Insomma, una maratona d’interessanti contributi sui mali (visibili e invisibili) della società.

Tutto questo e molto altro sarà il “Natale della Legalità”, la manifestazione organizzata dall'Associazione FAI-Antiracket di Bitonto e dal Presidio Libera di Bitonto, che si terrà Domenica 20 dicembre, in piazza Cavour, a partire dalle ore 10.30.

A confrontarsi sui temi dell'antimafia sociale ed il contrasto al racket delle estorsioni e dell'usura saranno in mattinata

- S.E. Dott.ssa Carmela Pagano, Prefetto di Bari;
- Dott. Antonio De Iesu, Questore di Bari;
- Dott.ssa Francesca La Malfa, Presidente Misure di Prevenzione Tribunale di Bari;
- Dott. Domenico De Bartolomeo, Presidente Confindustria Bari-BAT;
- Alessandro Cobianchi, coordinatore regionale Libera Puglia;
- Renato de Scisciolo, coordinatore regionale FAI;
- Avv. Maurizio Altomare, ufficio legale FAI Anti Racket Puglia;
- Dott. Michele Abbaticchio, Vice Presidente di Avviso Pubblico e Sindaco di Bitonto;
-Dott. Rino Mangini, Assessore Legalità Comune di Bitonto.
Nel pomeriggio, la giornata di riflessione, aperta a tutta la cittadinanza, vivrà la sua sessione riservata all’intrattenimento non disgiunto dalla meditazione sugli scottanti problemi trattati.

Così, sul palco si alterneranno le performance musicali di Valentina Murgolo, Adriana Coletto, Failing Stars, Just one week, Raise the Ears e dei dj Roberto Naglieri e Pasquale Perrini.

Seguiranno interventi a cura delle associazioni dell'Osservatorio della Legalità,  Comitato della Legalità, associazioni e scuole aderenti al Presidio di Libera, Associazioni di categoria, Polizia di Stato e Polizia Urbana e reading di testi.

Sarà – novità assoluta in città – uno "speaker corner" a disposizione di chiunque voglia far sentire la propria voce per affermare con forza i valori della legalità.
Un’occasione da non farsi sfuggire per tutta la cittadinanza.