Banner sfondo 1600 I VIAGGI DI AGATA
ilFatto.net - Bitonto
martedì 21 agosto 2018 - 20:08
Real time web analytics, Heat map tracking
giweather joomla module

tuttoquello110418Bitonto. La visita di Papa Francesco a Molfetta, la mattina venerdì 20 aprile p.v., richiamerà in città numerosi fedeli: alcune informazioni utili per vivere questo giorno di festa.

(www.papafrancescomolfetta.it/informazioni-utili e www.papamolfetta.it).

LIMITI ALLA CIRCOLAZIONE - Nella zona dell’evento o di massima sicurezza o zona rossa (da P.zza Garibaldi a Trav. San Domenico - Nuova Capitaneria e Banchina Seminario - Vecchia Capitaneria), opererà il divieto di circolazione assoluta veicolare (compresi motocicli e ciclomotori), dalle ore 20,00 di giovedì 19 aprile sino alle ore 16,00 del 20 aprile. All’interno di quest’area ed in tutto il centro storico le auto non potranno neppure sostare, pena la rimozione forzata. Mentre nell’area riservata o zona gialla, compresa tra lungomare M.A. Colonna nel tratto da Via N. Altamura, Via Piave, Via Trieste, Via F. Cavallotti, Via Respa, Via M. di Savoia, Via S. Pansini, Via Ten. Ragno, Via Madonna dei Martiri, Vico 20° Madonna dei Martiri, sarà inibito l’accesso e la circolazione sempre dalle ore 20,00 del 19 aprile p.v. al 20 aprile sino al completo deflusso dei fedeli.

Il transito sulle strade che perimetrano la zona riservata o zona gialla (Via Piave, Trieste, Cavallotti, Respa, Margherita di Savoia da Comando Vigili a V. Emanuele, S. Pansini, Ten Ragno, Via Madonna dei Martiri) sarà consentito sino alle ore 7.00 del 20 aprile e riprenderà dopo il completo deflusso dei Fedeli.

ZONA EVENTO - Papa Francesco celebrerà la Santa Messa su un palco che sarà realizzato sulla sede stradale prospiciente il monumento al marinaio posto su banchina San Domenico. Papa Francesco saluterà tutti i fedeli presenti lungo il percorso e sui balconi di: Banchina Seminario, Banchina San Domenico, Trav. San Domenico (sino alla nuova Capitaneria), C.so Dante, P.zza Garibaldi. La zona dell’evento sarà attraversata da un camminamento largo 4 metri delimitato da transenne entro cui transiterà Papa Francesco a bordo della papa mobile e sarà suddivisa in settori.

VEICOLI AUTORIZZATI - Saranno autorizzate al transito veicolare nelle aree descritte sopra esclusivamente le seguenti categorie di veicoli: di emergenza; di Sicurezza Pubblica; adibiti al soccorso stradale scortati da forze dell’ordine.

DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE - Dalle 13,00 di giovedì 19 aprile alle 16,00 di venerdì 20 aprile sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata (inclusi ciclomotori, motocicli e biciclette, comprese le rastrelliere) in tutta la zona dell’Evento.

CONFERIMENTO RIFIUTI - All’interno delle aree interessate dall’evento è assolutamente vietato il conferimento dei rifiuti organici programmato per la sera del giovedì 19 e la mattina di venerdì 20 aprile 2018. Si dovrà conferire obbligatoriamente la sera di venerdì 20 aprile il conferimento dell’umido unitamente al conferimento della plastica. Pertanto è vietato esporre i relativi contenitori e/o buste all’esterno delle abitazioni. Dal sabato 21 aprile riprenderà il conferimento ordinario.

I TRASPORTI PUBBLICI - La visita di Papa Francesco a Molfetta comporterà variazioni anche ai servizi di trasporto pubblico in relazione ai provvedimenti di mobilità per garantire le necessarie misure di sicurezza. Tutte le deviazioni previste nelle giornate di giovedì 19 aprile e di venerdì 20 aprile saranno riportate sul sito dell’ASM, MTM, del Comune e della Diocesi e comunicate all’STP. In particolare, nei giorni precedenti la visita del Papa, per consentire le operazioni di montaggio del palco e di transennamento delle strade e la messa in sicurezza degli accessi all’area interessata dall’evento, si renderanno necessarie modifiche dei percorsi utili al transito dei pullman di linea.

DOVE ACQUISIRE LE INFORMAZIONI - Tutte le informazioni saranno disponibili sul sito del Comune di Molfetta e della Diocesi. Sul sito del Comune di Molfetta e della Diocesi, sarà installata una piattaforma sito web www.papafrancescoamolfetta.it e www.papamolfetta.it ed è attivo il numero verde 800.99.88.78

Dal sito si potrà accedere per la prenotazione obbligatoria dei pass e del luogo dove parcheggiare l’automezzo con il quale è previsto l’arrivo a Molfetta, con indicazione del numero dei pellegrini, della provenienza, del nominativo del conducente e del Responsabile del Gruppo corredato di documento di riconoscimento. Gli Automezzi non accreditati non potranno parcheggiare in alcuna delle aree sotto indicate. All’atto della prenotazione, oltre al pass, verrà assegnato il settore all’interno del quale si assisterà alla celebrazione della S. Messa.

AREE PARCHEGGIO AUTO E BUS AREA DI SCAMBIO

P01 PER BUS AREA ANTISTANTE MULTISERVIZI/MERCATO ORTOFRUTTICOLO ( VIALE DEI CROCIATI AREA DI SCAMBIO)

P02 PER BUS COMPLANARE NORD/MERCATO ORTOFRUTTICOLO (VIA BERLINGUER M.D. AREA DI SCAMBIO)

P03 PER BUS VIA MAESTRI D’ASCIA (VIA CADUTI DEL LAVORO AREA DI SCAMBIO)

P04 AUTO VIA TOMMASO SALVEMINI

P05 PER BUS PARALL. MADRE TERESA DI CALCUTTA/VIA DEI SALESIANI (VIA S. MARIA MAZZARELLO AREA DI SCAMBIO)

P06 PER BUS VIA MONS. BELLO/COMPLANARE EST (V.LE GIOVANNI XXIII AREA DI SCAMBIO)

P07 AUTO L.GO PAUL HARRIS/COMPARTO 5

P08 PER BUS VIA BETTINO CRAXI (VIA SALVUCCI AREA DI SCAMBIO)

P09 PER BUS VIA T. FIORE/VIA TRATTATI DI ROMA (VIA BERLINGUER AREA DI SCAMBIO)

P10 PER BUS PARCH. TORRE GAVETONE (STAZ. SERVIZIO ENI PARCH. PAOLO POLI AREA DI SCAMBIO)

P11 AUTO S.TA VIC. TORRE ROTONDA

P12 AUTO PARCH. CAMPO DI CALCIO PETRONE

P13 AUTO LUNG. M. A. COLONNA

P14 BUS SECCA DEI PALI

P15 AUTO OSPEDALE DEI CROCIATI

ZONE DI INTERSCAMBIO - Sono state individuate zone di interscambio indicate in tabella, solo per i PULLMAN e non per le autovetture. Le autovetture private dovranno essere parcheggiate nelle zone ad esse dedicate e gli occupanti dovranno raggiungere a piedi il luogo dell’evento. I pellegrini provenienti in Pullman dovranno scendere nelle zone di interscambio, indicate all’atto della prenotazione e raggiungere a piedi il luogo dell’evento. Dalle stesse zone si dovrà ripartire. Inoltre la Direzione dell’Outlet mette a disposizione i parcheggi per 2500 auto, istituendo il servizio di bus-navetta. L’afflusso e il deflusso dei Pullman, da e per le zone di interscambio, sarà regolamentato da personale all’uopo dedicato che con mezzi di comunicazione gestirà i flussi per evitare ingorghi.

In relazione alla direzione di provenienza sono individuate le seguenti zone di interscambio ed i varchi di accesso alla zona dell’evento che potranno essere superati solo col pass e documento di identità, il cui possesso è obbligatorio per tutti coloro i quali hanno una età superiore ai quattordici anni compiuti:

Varchi di accesso

Est (direzione Giovinazzo-Bari) zona di interscambio: Parrocchia Madonna della Pace, Caserma Carabinieri, Parcheggio Stadio Paolo Poli, Piscina Comunale, Stazione di Servizio ENI - Via Giovinazzo, Bar Stadio;

Sud (Direzione Terlizzi - Uscita SS16bis - Molfetta Centro - Autostrada A14) zona di interscambio: Via Achille Salvucci altezza Supermercato MD, Via Achille Salvucci (area prospiciente ingresso vecchia Chiesa), Via Gen. Dalla Chiesa, Scuola Elementare Via Berlinguer;

Sud-Ovest (Direzione SP Ruvo-Molfetta) zona di interscambio: Nuovo ingresso Polivalente, Via Matteo Altomare, Via Cagliero, Via Papa Giovanni XXIII, Via Poggioreale;

Ovest (Direzione Bisceglie Uscita SS 16bis - Molfetta Nord) zona di interscambio: Basilica Madonna dei Martiri, Secca dei Pali, Mercato ex Mattatoio, Stazione di servizio Esso, Via C.do Salvemini (altezza ambulatorio Lovero), Via Caduti sul Mare (altezza Scuola Arbusto).

Aree destinate al parcheggio per i residenti:

VIA VITTIME DI NASSYRIA

VIA DON MINZONI

VIA FRANCESCO CARABELLESE

VIA GIOVINAZZO LATO IPSAR

VIA GIOVINAZZO LATO FAMILA

PARCHEGGIO PISCINA COMUNALE

VIALE XXV APRILE

VIA UGO LA MALFA AMBO I LATI

VIA FRANCESCO SAMARELLI AMBO I LATI ALTEZZA PARCO

VIA CARDINAL CAGLIERO

VIA ALDO FONTANA

VIA MADRE TERESA DI CALCUTTA

AREA RIDOSSO VIA DOSSETTI

VIA MONTINI

VIA P. TOGLIATTI ANG. VIA G. ROSSA

VIA SANTA MARIA MAZZARELLO

VIA CAV. DI VITTORIO VENETO

VIA SANDRO PERTINI

VIA PAPA GIOVANNI XXIII

VIA M. TRIDENTE

VIA PAPA INNOCENZO VIII

VIA SAN PIO X

VIA CORRADO SALVEMINI

SVOLGIMENTO DELL’EVENTO - La visita di S.S. Papa Francesco si svolgerà venerdì 20 aprile 2018 dalle ore 9,30 alle ore 12,30 con la celebrazione della S. Messa su apposito palco in C.so Dante, realizzato per l’occasione e visibile da Banchina Seminario, C.so Dante e Banchina San Domenico.

Sua Santità Papa Francesco atterrerà in elicottero nei pressi di Cala S. Andrea in Molfetta presumibilmente alle ore 10.15 di venerdì 20 aprile 2018 accolto dal Vescovo e dal Sindaco.

Successivamente a bordo della papamobile dal Duomo, Banchina San Domenico sino alla nuova Capitaneria, Via Dante, P.zza Garibaldi intorno alla Villa Comunale e ritorno attraverserà l’area dell’evento per un contatto diretto e un saluto ai pellegrini intervenuti; di seguito avrà inizio la Santa Messa. Dopo la celebrazione della Santa Messa il Pontefice raggiungerà nuovamente Cala S. Andrea per il rientro in Vaticano (intorno alle ore 12.30).

La durata della cerimonia sarà di circa 2 ore e sarà necessario prenotare i pass per accedervi e parteciparvi esclusivamente in piedi, all’interno della zona dell’evento: C.so Dante, Banchina Seminario, Banchina San Domenico sino alla Nuova Capitaneria, P.zza Garibaldi, (zona entro cui si sposterà il Papa con la papa mobile e si svolgerà la Santa Messa). E’ ammesso l’uso di sgabelli di cartone.

I pass sono gratuiti, ma indispensabili sia per una esigenza organizzativa che per garantire la sicurezza dei partecipanti. Nessuno potrà accedere al luogo dell’evento se sprovvisto di pass e di documento di riconoscimento.

Possono richiedere pass tutti i cittadini a partire dai 14 anni di età compiuti; altresì i minori sotto i 14 anni dovranno essere obbligatoriamente accompagnati.

COME PRENOTARE I PASS - I pass sono gratuiti, ma indispensabili. Nessuno potrà accedere al luogo dell’evento se sprovvisto di pass e di documento di riconoscimento.

Per richiedere i pass è obbligatorio utilizzare il portale dedicato utilizzando l’apposito modulo di richiesta indicando:

- Numero dei pass richiesti

- Nome/Gruppo (nel qual caso anche il Responsabile del gruppo)

- Indirizzo postale e città di provenienza

- Telefono ed indirizzo e-mail

Tutti i proprietari degli appartamenti prospicienti la zona dell’evento e i residenti nell’area di massima sicurezza (dell’evento) dovranno richiedere dal sito gli appositi pass per ospiti e familiari. Ogni residente potrà richiedere il numero di pass pari al numero di persone da ospitare.

Solo queste persone preliminarmente autorizzate potranno pertanto accedere all’area dell’evento dai varchi predeterminati.

Sarà emanata apposita ordinanza sindacale mediante la quale si andrà a limitare l'affollamento sui balconi e sulle terrazze delle abitazioni che si affacciano sui luoghi dell'evento, in relazione alla vetustà degli edifici e all’indisponibilità di dati effettivi sulla staticità degli immobili privati.

INFORMAZIONI PRATICHE - Per entrare all’interno dell’area di massima sicurezza, oltre ad esibire obbligatoriamente il pass e il documento d’identità (senza pass non si potrà accedere), bisognerà sottoporsi al controllo di sicurezza, che avverrà, in tutti i varchi di accesso, tramite steward abilitati all’uso del metal detector.

Si consiglia di arrivare almeno 5 ore prima rispetto all’inizio della celebrazione, per garantirsi l’accesso al settore assegnato, all’interno dell’area destinata all’evento.

Particolare attenzione verrà posta agli anziani, alle persone disabili, agli ammalati. Per tali categorie sarà riservata un’area dedicata. Per accedervi gli stessi dovranno accreditarsi presso la Curia Vescovile, dotandosi di pass e documento di identità.

VIE DI AFFLUSSO E DEFLUSSO E VARCHI - Saranno indicate in loco, con apposita segnaletica, le vie di afflusso e deflusso e i percorsi per l’accesso ai varchi.

IMPIANTO AUDIO E FILODIFFUSIONE - Prima dell’evento saranno date informazioni utili ai partecipanti e, in caso di necessità saranno fornite le giuste informazioni alla gente per evitare situazioni di panico. Tale impianto sarà collegato ad una centrale operativa (Protezione Civile Locale o Prefettura).

MAXISCHERMI - Saranno installati diversi maxischermo per agevolare la partecipazione al grande evento.

BAGNI CHIMICI Saranno conformi alle linee guida del Ministero della Salute Circolare del 31 ottobre 2007 ed il numero di postazioni necessario sarà individuato con l’ausilio della ASL. I Bagni chimici saranno posizionati all’interno della zona dell’evento, nelle zone parcheggio e nelle zone di interscambio.

PUNTI DI DISTRIBUZIONE ACQUA DA PARTE DEI VOLONTARI - Alcuni volontari saranno preposti alla distribuzione di bottigliette d’acqua minerale da ½ litro, in caso di necessità.

MEZZI DI SOCCORSO E PUNTI DI PRIMO SOCCORSO - Saranno allestiti punti fissi di primo soccorso presidiati da personale medico e posizionate ambulanze pronte a partire in caso di necessità.

SEDUTE - L’evento sarà vissuto in piedi. Tuttavia sarà consentito introdurre sgabelli di forma quadrata realizzati interamente in cartone.

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

A CHE ORA APRONO I VARCHI DI ACCESSO?

I varchi aprono alle ore 04:00. Si ricorda di utilizzare il VARCO di ACCESSO indicato nel PASS per accedere facilmente al SETTORE.

DOVE POSSO PARCHEGGIARE?

A Molfetta si potrà parcheggiare esclusivamente nel PARCHEGGIO designato all’atto della acquisizione del pass. Si ricorda che non sarà ammesso l’accesso ai veicoli privi di PASS.

COME SI RAGGIUNGE IL SETTORE INDICATO NEL PASS?

Il luogo dell’incontro con il Pontefice è raggiungibile esclusivamente a piedi, perciò dalle aree di parcheggio dovrà seguirsi un percorso che verrà indicato da appositi cartelli o da personale

presente lungo il tragitto. Per i pellegrini ANZIANI e DISABILI con RIDOTTA MOBILITA’ si consiglia di contattare la Diocesi.

SI PUÒ PORTARE UNO ZAINO?

Si, ma sarà controllato.

SI POSSONO PORTARE BOTTIGLIE O LATTINE?

È possibile portare solo bottiglie di plastica. Non è possibile portare lattine o bottiglie di vetro.

COSA È VIETATO?

E’ severamente vietato introdurre valigie, trolley, borse e zaini più grandi di 10 litri, bombolette spray (antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…), trombette da stadio, armi, materiale esplosivo, artifizi pirotecnici, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli o altri oggetti da punta o taglio; catene, bevande alcooliche di qualsiasi gradazione; sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile; accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo; introdurre animali di qualsiasi genere e taglia; bastoni per selfie e treppiedi; ombrelli e aste; strumenti musicali, apparecchiature per la registrazione audio/video; macchine fotografiche professionali e semiprofessionali; videocamere, gopro, ipad e tablet; biciclette, skateboard, pattini e overboard; tende e sacchi a pelo; tutti gli altri oggetti atti ad offendere; droni e aeroplanini telecomandati. Sarà inoltre vietato: esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite; svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dall’Amministrazione Comunale.

BISOGNA SOTTOPORSI AL CONTROLLO SICUREZZA?

SI, per entrare all’interno dell’area in cui il Santo Padre celebrerà la S. Messa, oltre ad esibire obbligatoriamente il PASS (senza PASS e documento di riconoscimento non è ammesso l'accesso), bisogna sottoporsi al controllo della sicurezza, che avverrà in tutte le porte di accesso, a mezzo hostess/steward abilitati all’uso del metal detector. Si consiglia di arrivare in tempo utile, rispetto all’inizio della celebrazione, per garantirsi l’accesso all’interno dell’area destinata all’evento.

CI SARANNO I SERVIZI SANITARI?

Si e saranno segnalati. Personale preposto interverrà in caso di necessità.

A CHI RIVOLGERSI PER LE INFORMAZIONI SULLE PROCEDURE DI ACCESSO?

Saranno predisposti info point mobili in prossimità dei varchi di accesso alla zona della manifestazione con personale qualificato ed edotto sulle procedure di accreditamento, servizi, programma della manifestazione e distribuzione di materiale dedicato ai partecipanti. Tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito del Comune e della Diocesi di Molfetta. Saranno altresì presenti gruppi di volontari che si occuperanno dell’accoglienza, del servizio d’ordine e dell’animazione, favorendo gli accessi. Alcuni volontari saranno preposti alla distribuzione di bottigliette d’acqua minerale da ½ litro, in caso di necessità.

A CHI RIVOLGERSI PER LE EMERGENZE?

Saranno ovunque presenti le Forze dell’Ordine e saranno allestiti 4 punti fissi di primo soccorso presidiati da personale medico e posizionate ambulanze pronte a partire in caso di necessità.

Saranno presenti IMPIANTO AUDIO E FILODIFFUSIONE, collegato con una centrale operativa (protezione civile locale o prefettura), che il personale preposto potrà utilizzare per dare istruzioni e, in caso di necessità fornire le giuste informazioni alla gente per evitare situazioni di criticità.

NORME DI SICUREZZA PER GLI ABITANTI NELL'AREA DELL’EVENTO.

Le forze dell’ordine eserciteranno un attento controllo per un corretto uso dei balconi che solitamente sono sovraffollati e, al fine di evitare possibili situazioni di pericolo, interverranno immediatamente per far rispettare le norme di sicurezza indicate di seguito: non spingere contro le inferriate e non più di due persone per metro quadro rispetto alla superficie del balcone o veranda, fermo restando che dovrà essere impedito, in modo assoluto, l'accesso ai tetti non calpestabili o sprovvisti di parapetto di altezza non inferiore ad 1 metro e ai cornicioni.

Sito per la prenotazione dei pass.

Numero Verde 800.99.88.78

Per informazioni ed assistenza rivolgersi all’Ufficio Staff Sindaco:

0809956335 – 0809956338

Papa Francesco per don Tonino a Molfetta.

Il vademecum del pellegrinaggio.

www.papafrancescomolfetta.it/informazioni-utili

www.papamolfetta.it

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna


tuttoquello110418Bitonto. La visita di Papa Francesco a Molfetta, la mattina venerdì 20 aprile p.v., richiamerà in città numerosi fedeli: alcune informazioni utili per vivere questo giorno di festa.

(www.papafrancescomolfetta.it/informazioni-utili e www.papamolfetta.it).

LIMITI ALLA CIRCOLAZIONE - Nella zona dell’evento o di massima sicurezza o zona rossa (da P.zza Garibaldi a Trav. San Domenico - Nuova Capitaneria e Banchina Seminario - Vecchia Capitaneria), opererà il divieto di circolazione assoluta veicolare (compresi motocicli e ciclomotori), dalle ore 20,00 di giovedì 19 aprile sino alle ore 16,00 del 20 aprile. All’interno di quest’area ed in tutto il centro storico le auto non potranno neppure sostare, pena la rimozione forzata. Mentre nell’area riservata o zona gialla, compresa tra lungomare M.A. Colonna nel tratto da Via N. Altamura, Via Piave, Via Trieste, Via F. Cavallotti, Via Respa, Via M. di Savoia, Via S. Pansini, Via Ten. Ragno, Via Madonna dei Martiri, Vico 20° Madonna dei Martiri, sarà inibito l’accesso e la circolazione sempre dalle ore 20,00 del 19 aprile p.v. al 20 aprile sino al completo deflusso dei fedeli.

Il transito sulle strade che perimetrano la zona riservata o zona gialla (Via Piave, Trieste, Cavallotti, Respa, Margherita di Savoia da Comando Vigili a V. Emanuele, S. Pansini, Ten Ragno, Via Madonna dei Martiri) sarà consentito sino alle ore 7.00 del 20 aprile e riprenderà dopo il completo deflusso dei Fedeli.

ZONA EVENTO - Papa Francesco celebrerà la Santa Messa su un palco che sarà realizzato sulla sede stradale prospiciente il monumento al marinaio posto su banchina San Domenico. Papa Francesco saluterà tutti i fedeli presenti lungo il percorso e sui balconi di: Banchina Seminario, Banchina San Domenico, Trav. San Domenico (sino alla nuova Capitaneria), C.so Dante, P.zza Garibaldi. La zona dell’evento sarà attraversata da un camminamento largo 4 metri delimitato da transenne entro cui transiterà Papa Francesco a bordo della papa mobile e sarà suddivisa in settori.

VEICOLI AUTORIZZATI - Saranno autorizzate al transito veicolare nelle aree descritte sopra esclusivamente le seguenti categorie di veicoli: di emergenza; di Sicurezza Pubblica; adibiti al soccorso stradale scortati da forze dell’ordine.

DIVIETO DI SOSTA CON RIMOZIONE - Dalle 13,00 di giovedì 19 aprile alle 16,00 di venerdì 20 aprile sarà in vigore il divieto di sosta con rimozione forzata (inclusi ciclomotori, motocicli e biciclette, comprese le rastrelliere) in tutta la zona dell’Evento.

CONFERIMENTO RIFIUTI - All’interno delle aree interessate dall’evento è assolutamente vietato il conferimento dei rifiuti organici programmato per la sera del giovedì 19 e la mattina di venerdì 20 aprile 2018. Si dovrà conferire obbligatoriamente la sera di venerdì 20 aprile il conferimento dell’umido unitamente al conferimento della plastica. Pertanto è vietato esporre i relativi contenitori e/o buste all’esterno delle abitazioni. Dal sabato 21 aprile riprenderà il conferimento ordinario.

I TRASPORTI PUBBLICI - La visita di Papa Francesco a Molfetta comporterà variazioni anche ai servizi di trasporto pubblico in relazione ai provvedimenti di mobilità per garantire le necessarie misure di sicurezza. Tutte le deviazioni previste nelle giornate di giovedì 19 aprile e di venerdì 20 aprile saranno riportate sul sito dell’ASM, MTM, del Comune e della Diocesi e comunicate all’STP. In particolare, nei giorni precedenti la visita del Papa, per consentire le operazioni di montaggio del palco e di transennamento delle strade e la messa in sicurezza degli accessi all’area interessata dall’evento, si renderanno necessarie modifiche dei percorsi utili al transito dei pullman di linea.

DOVE ACQUISIRE LE INFORMAZIONI - Tutte le informazioni saranno disponibili sul sito del Comune di Molfetta e della Diocesi. Sul sito del Comune di Molfetta e della Diocesi, sarà installata una piattaforma sito web www.papafrancescoamolfetta.it e www.papamolfetta.it ed è attivo il numero verde 800.99.88.78

Dal sito si potrà accedere per la prenotazione obbligatoria dei pass e del luogo dove parcheggiare l’automezzo con il quale è previsto l’arrivo a Molfetta, con indicazione del numero dei pellegrini, della provenienza, del nominativo del conducente e del Responsabile del Gruppo corredato di documento di riconoscimento. Gli Automezzi non accreditati non potranno parcheggiare in alcuna delle aree sotto indicate. All’atto della prenotazione, oltre al pass, verrà assegnato il settore all’interno del quale si assisterà alla celebrazione della S. Messa.

AREE PARCHEGGIO AUTO E BUS AREA DI SCAMBIO

P01 PER BUS AREA ANTISTANTE MULTISERVIZI/MERCATO ORTOFRUTTICOLO ( VIALE DEI CROCIATI AREA DI SCAMBIO)

P02 PER BUS COMPLANARE NORD/MERCATO ORTOFRUTTICOLO (VIA BERLINGUER M.D. AREA DI SCAMBIO)

P03 PER BUS VIA MAESTRI D’ASCIA (VIA CADUTI DEL LAVORO AREA DI SCAMBIO)

P04 AUTO VIA TOMMASO SALVEMINI

P05 PER BUS PARALL. MADRE TERESA DI CALCUTTA/VIA DEI SALESIANI (VIA S. MARIA MAZZARELLO AREA DI SCAMBIO)

P06 PER BUS VIA MONS. BELLO/COMPLANARE EST (V.LE GIOVANNI XXIII AREA DI SCAMBIO)

P07 AUTO L.GO PAUL HARRIS/COMPARTO 5

P08 PER BUS VIA BETTINO CRAXI (VIA SALVUCCI AREA DI SCAMBIO)

P09 PER BUS VIA T. FIORE/VIA TRATTATI DI ROMA (VIA BERLINGUER AREA DI SCAMBIO)

P10 PER BUS PARCH. TORRE GAVETONE (STAZ. SERVIZIO ENI PARCH. PAOLO POLI AREA DI SCAMBIO)

P11 AUTO S.TA VIC. TORRE ROTONDA

P12 AUTO PARCH. CAMPO DI CALCIO PETRONE

P13 AUTO LUNG. M. A. COLONNA

P14 BUS SECCA DEI PALI

P15 AUTO OSPEDALE DEI CROCIATI

ZONE DI INTERSCAMBIO - Sono state individuate zone di interscambio indicate in tabella, solo per i PULLMAN e non per le autovetture. Le autovetture private dovranno essere parcheggiate nelle zone ad esse dedicate e gli occupanti dovranno raggiungere a piedi il luogo dell’evento. I pellegrini provenienti in Pullman dovranno scendere nelle zone di interscambio, indicate all’atto della prenotazione e raggiungere a piedi il luogo dell’evento. Dalle stesse zone si dovrà ripartire. Inoltre la Direzione dell’Outlet mette a disposizione i parcheggi per 2500 auto, istituendo il servizio di bus-navetta. L’afflusso e il deflusso dei Pullman, da e per le zone di interscambio, sarà regolamentato da personale all’uopo dedicato che con mezzi di comunicazione gestirà i flussi per evitare ingorghi.

In relazione alla direzione di provenienza sono individuate le seguenti zone di interscambio ed i varchi di accesso alla zona dell’evento che potranno essere superati solo col pass e documento di identità, il cui possesso è obbligatorio per tutti coloro i quali hanno una età superiore ai quattordici anni compiuti:

Varchi di accesso

Est (direzione Giovinazzo-Bari) zona di interscambio: Parrocchia Madonna della Pace, Caserma Carabinieri, Parcheggio Stadio Paolo Poli, Piscina Comunale, Stazione di Servizio ENI - Via Giovinazzo, Bar Stadio;

Sud (Direzione Terlizzi - Uscita SS16bis - Molfetta Centro - Autostrada A14) zona di interscambio: Via Achille Salvucci altezza Supermercato MD, Via Achille Salvucci (area prospiciente ingresso vecchia Chiesa), Via Gen. Dalla Chiesa, Scuola Elementare Via Berlinguer;

Sud-Ovest (Direzione SP Ruvo-Molfetta) zona di interscambio: Nuovo ingresso Polivalente, Via Matteo Altomare, Via Cagliero, Via Papa Giovanni XXIII, Via Poggioreale;

Ovest (Direzione Bisceglie Uscita SS 16bis - Molfetta Nord) zona di interscambio: Basilica Madonna dei Martiri, Secca dei Pali, Mercato ex Mattatoio, Stazione di servizio Esso, Via C.do Salvemini (altezza ambulatorio Lovero), Via Caduti sul Mare (altezza Scuola Arbusto).

Aree destinate al parcheggio per i residenti:

VIA VITTIME DI NASSYRIA

VIA DON MINZONI

VIA FRANCESCO CARABELLESE

VIA GIOVINAZZO LATO IPSAR

VIA GIOVINAZZO LATO FAMILA

PARCHEGGIO PISCINA COMUNALE

VIALE XXV APRILE

VIA UGO LA MALFA AMBO I LATI

VIA FRANCESCO SAMARELLI AMBO I LATI ALTEZZA PARCO

VIA CARDINAL CAGLIERO

VIA ALDO FONTANA

VIA MADRE TERESA DI CALCUTTA

AREA RIDOSSO VIA DOSSETTI

VIA MONTINI

VIA P. TOGLIATTI ANG. VIA G. ROSSA

VIA SANTA MARIA MAZZARELLO

VIA CAV. DI VITTORIO VENETO

VIA SANDRO PERTINI

VIA PAPA GIOVANNI XXIII

VIA M. TRIDENTE

VIA PAPA INNOCENZO VIII

VIA SAN PIO X

VIA CORRADO SALVEMINI

SVOLGIMENTO DELL’EVENTO - La visita di S.S. Papa Francesco si svolgerà venerdì 20 aprile 2018 dalle ore 9,30 alle ore 12,30 con la celebrazione della S. Messa su apposito palco in C.so Dante, realizzato per l’occasione e visibile da Banchina Seminario, C.so Dante e Banchina San Domenico.

Sua Santità Papa Francesco atterrerà in elicottero nei pressi di Cala S. Andrea in Molfetta presumibilmente alle ore 10.15 di venerdì 20 aprile 2018 accolto dal Vescovo e dal Sindaco.

Successivamente a bordo della papamobile dal Duomo, Banchina San Domenico sino alla nuova Capitaneria, Via Dante, P.zza Garibaldi intorno alla Villa Comunale e ritorno attraverserà l’area dell’evento per un contatto diretto e un saluto ai pellegrini intervenuti; di seguito avrà inizio la Santa Messa. Dopo la celebrazione della Santa Messa il Pontefice raggiungerà nuovamente Cala S. Andrea per il rientro in Vaticano (intorno alle ore 12.30).

La durata della cerimonia sarà di circa 2 ore e sarà necessario prenotare i pass per accedervi e parteciparvi esclusivamente in piedi, all’interno della zona dell’evento: C.so Dante, Banchina Seminario, Banchina San Domenico sino alla Nuova Capitaneria, P.zza Garibaldi, (zona entro cui si sposterà il Papa con la papa mobile e si svolgerà la Santa Messa). E’ ammesso l’uso di sgabelli di cartone.

I pass sono gratuiti, ma indispensabili sia per una esigenza organizzativa che per garantire la sicurezza dei partecipanti. Nessuno potrà accedere al luogo dell’evento se sprovvisto di pass e di documento di riconoscimento.

Possono richiedere pass tutti i cittadini a partire dai 14 anni di età compiuti; altresì i minori sotto i 14 anni dovranno essere obbligatoriamente accompagnati.

COME PRENOTARE I PASS - I pass sono gratuiti, ma indispensabili. Nessuno potrà accedere al luogo dell’evento se sprovvisto di pass e di documento di riconoscimento.

Per richiedere i pass è obbligatorio utilizzare il portale dedicato utilizzando l’apposito modulo di richiesta indicando:

- Numero dei pass richiesti

- Nome/Gruppo (nel qual caso anche il Responsabile del gruppo)

- Indirizzo postale e città di provenienza

- Telefono ed indirizzo e-mail

Tutti i proprietari degli appartamenti prospicienti la zona dell’evento e i residenti nell’area di massima sicurezza (dell’evento) dovranno richiedere dal sito gli appositi pass per ospiti e familiari. Ogni residente potrà richiedere il numero di pass pari al numero di persone da ospitare.

Solo queste persone preliminarmente autorizzate potranno pertanto accedere all’area dell’evento dai varchi predeterminati.

Sarà emanata apposita ordinanza sindacale mediante la quale si andrà a limitare l'affollamento sui balconi e sulle terrazze delle abitazioni che si affacciano sui luoghi dell'evento, in relazione alla vetustà degli edifici e all’indisponibilità di dati effettivi sulla staticità degli immobili privati.

INFORMAZIONI PRATICHE - Per entrare all’interno dell’area di massima sicurezza, oltre ad esibire obbligatoriamente il pass e il documento d’identità (senza pass non si potrà accedere), bisognerà sottoporsi al controllo di sicurezza, che avverrà, in tutti i varchi di accesso, tramite steward abilitati all’uso del metal detector.

Si consiglia di arrivare almeno 5 ore prima rispetto all’inizio della celebrazione, per garantirsi l’accesso al settore assegnato, all’interno dell’area destinata all’evento.

Particolare attenzione verrà posta agli anziani, alle persone disabili, agli ammalati. Per tali categorie sarà riservata un’area dedicata. Per accedervi gli stessi dovranno accreditarsi presso la Curia Vescovile, dotandosi di pass e documento di identità.

VIE DI AFFLUSSO E DEFLUSSO E VARCHI - Saranno indicate in loco, con apposita segnaletica, le vie di afflusso e deflusso e i percorsi per l’accesso ai varchi.

IMPIANTO AUDIO E FILODIFFUSIONE - Prima dell’evento saranno date informazioni utili ai partecipanti e, in caso di necessità saranno fornite le giuste informazioni alla gente per evitare situazioni di panico. Tale impianto sarà collegato ad una centrale operativa (Protezione Civile Locale o Prefettura).

MAXISCHERMI - Saranno installati diversi maxischermo per agevolare la partecipazione al grande evento.

BAGNI CHIMICI Saranno conformi alle linee guida del Ministero della Salute Circolare del 31 ottobre 2007 ed il numero di postazioni necessario sarà individuato con l’ausilio della ASL. I Bagni chimici saranno posizionati all’interno della zona dell’evento, nelle zone parcheggio e nelle zone di interscambio.

PUNTI DI DISTRIBUZIONE ACQUA DA PARTE DEI VOLONTARI - Alcuni volontari saranno preposti alla distribuzione di bottigliette d’acqua minerale da ½ litro, in caso di necessità.

MEZZI DI SOCCORSO E PUNTI DI PRIMO SOCCORSO - Saranno allestiti punti fissi di primo soccorso presidiati da personale medico e posizionate ambulanze pronte a partire in caso di necessità.

SEDUTE - L’evento sarà vissuto in piedi. Tuttavia sarà consentito introdurre sgabelli di forma quadrata realizzati interamente in cartone.

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

A CHE ORA APRONO I VARCHI DI ACCESSO?

I varchi aprono alle ore 04:00. Si ricorda di utilizzare il VARCO di ACCESSO indicato nel PASS per accedere facilmente al SETTORE.

DOVE POSSO PARCHEGGIARE?

A Molfetta si potrà parcheggiare esclusivamente nel PARCHEGGIO designato all’atto della acquisizione del pass. Si ricorda che non sarà ammesso l’accesso ai veicoli privi di PASS.

COME SI RAGGIUNGE IL SETTORE INDICATO NEL PASS?

Il luogo dell’incontro con il Pontefice è raggiungibile esclusivamente a piedi, perciò dalle aree di parcheggio dovrà seguirsi un percorso che verrà indicato da appositi cartelli o da personale

presente lungo il tragitto. Per i pellegrini ANZIANI e DISABILI con RIDOTTA MOBILITA’ si consiglia di contattare la Diocesi.

SI PUÒ PORTARE UNO ZAINO?

Si, ma sarà controllato.

SI POSSONO PORTARE BOTTIGLIE O LATTINE?

È possibile portare solo bottiglie di plastica. Non è possibile portare lattine o bottiglie di vetro.

COSA È VIETATO?

E’ severamente vietato introdurre valigie, trolley, borse e zaini più grandi di 10 litri, bombolette spray (antizanzare, deodoranti, creme solari, etc…), trombette da stadio, armi, materiale esplosivo, artifizi pirotecnici, fumogeni, razzi di segnalazione, pietre, coltelli o altri oggetti da punta o taglio; catene, bevande alcooliche di qualsiasi gradazione; sostanze stupefacenti, veleni, sostanze nocive, materiale infiammabile; accedere e trattenersi in stato di ebrezza o sotto l’effetto di sostanze stupefacenti; introdurre o vendere all’interno dell’impianto bevande contenute in lattine, bottiglie di vetro, borracce di metallo; introdurre animali di qualsiasi genere e taglia; bastoni per selfie e treppiedi; ombrelli e aste; strumenti musicali, apparecchiature per la registrazione audio/video; macchine fotografiche professionali e semiprofessionali; videocamere, gopro, ipad e tablet; biciclette, skateboard, pattini e overboard; tende e sacchi a pelo; tutti gli altri oggetti atti ad offendere; droni e aeroplanini telecomandati. Sarà inoltre vietato: esporre materiale che ostacoli la visibilità agli altri spettatori o che interferisca con la segnaletica di emergenza o che, comunque, sia di ostacolo alle vie di fuga verso le uscite; svolgere qualsiasi genere di attività commerciale che non sia stata preventivamente autorizzata, per iscritto, dall’Amministrazione Comunale.

BISOGNA SOTTOPORSI AL CONTROLLO SICUREZZA?

SI, per entrare all’interno dell’area in cui il Santo Padre celebrerà la S. Messa, oltre ad esibire obbligatoriamente il PASS (senza PASS e documento di riconoscimento non è ammesso l'accesso), bisogna sottoporsi al controllo della sicurezza, che avverrà in tutte le porte di accesso, a mezzo hostess/steward abilitati all’uso del metal detector. Si consiglia di arrivare in tempo utile, rispetto all’inizio della celebrazione, per garantirsi l’accesso all’interno dell’area destinata all’evento.

CI SARANNO I SERVIZI SANITARI?

Si e saranno segnalati. Personale preposto interverrà in caso di necessità.

A CHI RIVOLGERSI PER LE INFORMAZIONI SULLE PROCEDURE DI ACCESSO?

Saranno predisposti info point mobili in prossimità dei varchi di accesso alla zona della manifestazione con personale qualificato ed edotto sulle procedure di accreditamento, servizi, programma della manifestazione e distribuzione di materiale dedicato ai partecipanti. Tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito del Comune e della Diocesi di Molfetta. Saranno altresì presenti gruppi di volontari che si occuperanno dell’accoglienza, del servizio d’ordine e dell’animazione, favorendo gli accessi. Alcuni volontari saranno preposti alla distribuzione di bottigliette d’acqua minerale da ½ litro, in caso di necessità.

A CHI RIVOLGERSI PER LE EMERGENZE?

Saranno ovunque presenti le Forze dell’Ordine e saranno allestiti 4 punti fissi di primo soccorso presidiati da personale medico e posizionate ambulanze pronte a partire in caso di necessità.

Saranno presenti IMPIANTO AUDIO E FILODIFFUSIONE, collegato con una centrale operativa (protezione civile locale o prefettura), che il personale preposto potrà utilizzare per dare istruzioni e, in caso di necessità fornire le giuste informazioni alla gente per evitare situazioni di criticità.

NORME DI SICUREZZA PER GLI ABITANTI NELL'AREA DELL’EVENTO.

Le forze dell’ordine eserciteranno un attento controllo per un corretto uso dei balconi che solitamente sono sovraffollati e, al fine di evitare possibili situazioni di pericolo, interverranno immediatamente per far rispettare le norme di sicurezza indicate di seguito: non spingere contro le inferriate e non più di due persone per metro quadro rispetto alla superficie del balcone o veranda, fermo restando che dovrà essere impedito, in modo assoluto, l'accesso ai tetti non calpestabili o sprovvisti di parapetto di altezza non inferiore ad 1 metro e ai cornicioni.

Sito per la prenotazione dei pass.

Numero Verde 800.99.88.78

Per informazioni ed assistenza rivolgersi all’Ufficio Staff Sindaco:

0809956335 – 0809956338

Papa Francesco per don Tonino a Molfetta.

Il vademecum del pellegrinaggio.

www.papafrancescomolfetta.it/informazioni-utili

www.papamolfetta.it

Aggiungi commento

 

Codice di sicurezza
Aggiorna

WEBtv